Che posso farci? Tutti abbiamo i nostri peccatucci o scheletri nell’armadio. A me e’ toccata in sorte una perversa passione per i film di Jennifer Garner.

  • Schede Tecniche

Sì, adoro queste commediucole easy ben fotografate e con uno schizzo di saggezza in fondo al cuore. Adoro la Garner che si produce in monologhi deliziosi e (quasi) toccanti.
Adoro il “poco” confezionato con garbo e moderazione, condito con una ciliegina di originalita’ (le stoccate new age e i personaggi bizzarri).

Il fidanzato di Gray Wheeler (J. Garner) muore in un tragico incidente in canoa. La ragazza scopre con rammarico che il suo uomo aveva un’altra donna in un’altra citta’, nonche’ un frugoletto di pochi anni. Le saranno a fianco gli amici della coppia, che si sobbarcheranno il compito di far elaborare il lutto a Gray, oltre che farle accettare la presenza di figlio e amante (un’appassita Juliette Lewis), dando vita a surreali ma gradevoli quadretti.
Tutti insieme, sotto lo stesso tetto, ad amarsi, rimpiangere, conoscersi e scoprirsi, per 197 minuti leggeri e non del tutto stupidi.

Tutte Le Cose Che Non Sai Di Lui e’ l’opera prima di una neofita della macchina da presa, Susannah Grant, invece espertissima di cinema e commedie, sceneggiatrice dell’adorato (mio personale oggettino di culto) 28 Giorni, oltre che di un film da Oscar come Erin Brockovich, e del meno fortunato In Her Shoes.
La Grant accarezza la Garner con una luce diafana e rispettosa, e la dipinge di femminile e adolescenziale bellezza, mentre ritengo poco azzeccata la scelta di Timothy Olyphant nel ruolo del seducente Fritz, dinoccolato e perfettino non convince nei panni del “diavolo tentatore”.


Applausi per un fuoriclasse come Kevin Smith: una ventata d’aria fresca fra le solite facce di Hollywood. Una personalita’ che gradiremmo vedere un po’ piu’ spesso.
Stranamente curati ed eleganti i titoli di coda.

Tutte Le Cose Che Non Sai Di Lui: frizzante commediuccia.

La Frase: “Perche’ ci hai messo tanto?” Timothy Olyphant, Tutte Le Cose Che Non Sai Di Lui, 2006

Voto: 6-

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.