Appena un minuto

Appena un minuto

Appena un minuto, articolo di "Alessio Neroni" su Persinsala
giovedì , 17 Ottobre 2019
Home | Anteprime/Recensioni | Appena un minuto
Appena Un Minuto 7
Appena Un Minuto 7

Appena un minuto
Recensioni/Articoli di

Max Giusti è il protagonista di Appena un minuto, al cinema dal 3 ottobre, con la regia di Francesco Mandelli. Nel cast emergono Loretta Goggi e Massimo Wertmüller. Presente anche J-AX nel ruolo di se stesso, così come Marco Tardelli. A chi non piacerebbe tornare indietro Appena un minuto per riformulare meglio una domanda, dare …

Giusti propositi

Leggi la Recensione Appena un minuto

Max Giusti è il protagonista di Appena un minuto, al cinema dal 3 ottobre, con la regia di Francesco Mandelli. Nel cast emergono Loretta Goggi e Massimo Wertmüller. Presente anche J-AX nel ruolo di se stesso, così come Marco Tardelli.

A chi non piacerebbe tornare indietro Appena un minuto per riformulare meglio una domanda, dare la giusta risposta, o magari per evitare una multa? Sessanta secondi possono cambiare se non la vita, almeno l’esito di una giornata iniziata col piede sbagliato, e questo è ciò che capita a Claudio (Max Giusti), cinquantenne eterno mammone, che dopo essersi separato dalla moglie (Susy Laude), ora compagna del “Re della Zumba” (Dino Abbrescia), è tornato a vivere con sua madre Mirella (Loretta Goggi), la quale lo tratta ancora come quel ragazzino con la passione per i fumetti e il calcio. La donna a sua volta è separata dal marito Mario (Massimo Wertmüller), che non fa altro che rimproverare al figlio la chiusura del negozio di telefonia che gestivano insieme.

Claudio ha anche due figli adolescenti Greta (Carolina Signore), alle prese con le sue storie su Instagram e Luca (Francesco Mura), appassionato di musica, ma le giornate per lo più le trascorre col suo amico Ascanio (Paolo Calabresi), che gli consiglia di comprarsi un nuovo smartphone in un negozio cinese a soli 8,90 €. Proprio un App installata al suo interno sconvolgerà ulteriormente le giornate di Claudio.

Appena un minuto ha sicuramente tutte le caratteristiche che dovrebbe avere una commedia, ma si distacca totalmente dal concetto che abbiamo di questo genere, che ha reso unico il nostro cinema. La parte registica affidata a Francesco Mandelli risulta acerba, per lo più un insieme di gag montate non ad arte, che soprattutto all’interno del bar, dove ripetuti sono i siparietti tra Giusti, Calabresi ed Herbert Ballerina, tutto sembra ripreso in modo amatoriale. A dare la spinta a questa fantasiosa storia, in bilico tra favola e commedia appunto, sono gli attori comprimari come Loretta Goggi, straordinaria mamma casalinga alle prese col meteo, che con la sua verace romanità regala le risate più genuine. Non da meno Massimo Wertmüller, in grado anche di commuovere, essendo affidato a lui un ruolo (quello dell’anziano padre), che seppur minore è di grande spessore nel film. Interessanti anche i riferimenti quotidiani, che riflettono indubbiamente le questioni di questa società tanto tecnologica quanto frammentata: i figli separati cresciuti a pane social e musica rap, i genitori alle prese con la palestra, la solitudine e i rancori e non ultimo il problema della disoccupazione, vera piaga dell’oggi. Tanti ingredienti giusti, con Giusti che firma anche un buon soggetto con Igor Artibani e Giuliano Rinaldi, ma poco convincente nella recitazione, soprattutto nel passaggio tra registro comico e drammatico.

Di qualità i camei presenti nel film come quello del grande Enzo Garinei, il vecchio vicino, Andrea Delogu, Ema Stokholma, il Colonnello Massimo Morico, l’uomo delle previsioni del tempo, che interpreta se stesso e che fa battere di nuovo il cuore a Mirella e soprattutto Marco Tardelli, un po’ l’angelo custode di Claudio, anche lui nelle vesti di stesso. C’è inoltre l’amichevole partecipazione di J-AX, che con il suo linguaggio moderno, attira indubbiamente l’attenzione del pubblico giovane, al quale in fondo è rivolto questo film nelle sale dal 3 ottobre. Appena un minuto, forse è poco, per rivedere qui e là quello che non va, ma per far meglio c’è sempre tempo.

Titolo: Appena un minuto
Regia: Francesco Mandelli
Soggetto e Sceneggiatura: Max Giusti, Igor Artibani, Giuliano Rinaldi
Attori Principali: Max Giusti, Paolo Calabresi, Dino Abbrescia, Susy Laude, Herbert Ballerina, Loretta Goggi, Massimo Wertmüller, Mirko Frezza, Ninni Bruschetta, Carolina Signore, Francesco Mura
Produttore esecutivo: Enrico Venti
Aiuto regia: Alessio De Leonardis
Casting: Barbara Giordani
Costumi: Magda Accolti Gil
Scenografia: Paolo Sansoni
Fotografia: Massimo Schiavon
Montaggio: Marco Costa
Musiche: Dario Moroldo
Distribuzione: 01 Distribution
Durata: 93′
Genere: Commedia
Uscita: 3 ottobre 2019

Lascia un commento