Comunicato stampa

CortoLive nasce con l’intento specifico di supportare la creatività giovanile, volontà che si esplica attraverso un concorso, pensato appositamente per questo: un’opportunità per i giovani di promuovere il proprio lavoro che è allo stesso tempo occasione per promuovere e dar voce al proprio territorio.

Il festival è realizzato con il contributo di Regione Lazio – Assessorato alle Politiche Culturali.

Filmare in questo caso significa “promuovere” nel senso di riqualificare la periferia, in un’ottica di rivalutazione del territorio che metta in evidenza tanto gli aspetti positivi connessi ad esso, quanto e soprattutto quelli più ostili, mettendo in risalto aree abbandonate o disagiate, per risemantizzare la tematica sempre attuale dei conflitti sociali.

Le opere selezionate racconteranno le aree urbane e suburbane del Lazio, interpretando e mettendo in luce determinate espressioni e alcuni aspetti della realtà, legati ai diversi contesti e a differenti modi di vivere la provincia o la periferia urbana.

Tutte le opere vincitrici saranno proiettate nel corso di un evento dedicato all’interno di MArteLive Lazio, che si svolgerà dal 6 all’8 dicembre c/o il Planet Roma, durante il quale verrà decretata l’opera più votata dal pubblico e che ha perseguito e rispettato al meglio gli obiettivi imposti dal concorso CortoLive.

Modalità di partecipazione e termini di consegna
La call è aperta a tutti gli artisti emergenti under 35 (tra i 18 e i 35 anni) e residenti nelle 5 province del Lazio.

Ciascun candidato può partecipare presentando un solo progetto da consegnare entro e non oltre il 4 dicembre 2016.

Presentazione finale il 6, 7 e 8 dicembre al MArteLive di Roma

Tema
Le opere inviate dovranno affrontare il tema delle “periferie e delle province” nell’ottica di una rappresentazione che guardi a esse come luoghi di conflitto e di contraddizione; come luoghi in cui il problema dell’emarginazione è connaturato a un’ideale distanza dal centro; ma anche, infine, come spazi capaci di trovare in se stessi le risorse culturali, sociali e strutturali sulle quali fondare una sistematica operazione di rivalutazione.

Partecipazione
La partecipazione è gratuita. Per partecipare è necessario iscriversi sul sito CortoLive.it, compilando il form d’iscrizione online relativo alla Call for artist. Gli interessati troveranno sul sito tutti i documenti necessari per la partecipazione al concorso.

www.cortolive.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.