Il Cinema Trevi propone un Novembre intenso, all’insegna della ricorrenza e dello sguardo retrospettivo sul cinema d’autore internazionale.

Dopo la consueta ospitalità offerta al Festival Internazionale del Film di Roma, con un’attenzione particolare rivolta alla rassegna dedicata al cinema italiano (Le notti pazze della Dolce Vita), il 6 Novembre il cinema Trevi dedica un’intera serata a Abigail Child, videoartista, filmaker, documentarista, visual artist e poetessa. La carriera ventennale di una controversa performer internazionale dell’audiovisivo in un’intensa serata di proiezioni corredata da un incontro con l’artista stessa.

Il 7 novembre ci spostiamo in Francia, prima per ricordare Laurent Terzieff, interprete di numerosi film d’autore europei (ha lavorato con registi del calibro di Garrell, Bunuel, Godard etc.), molti dei quali italiani (Rossellini, Pasolini, Citti, Pontecorvo, Maselli) poi per omaggiare uno dei maestri e padri fondatori della Nouvelle Vague: Claude Chabrol, scomparso il 12 Settembre scorso. Il regista verrà ricordato il 9 e il 10 Novembre con una significativa retrospettiva.

Segue un viaggio all’interno del cinema croato (11-14 Novembre) e uno dentro i misteri d’Italia narrati dal cinema: dalla strage di piazza della Loggia all’Italicus, dal delitto del ferroviere anarchico Giuseppe Pinelli a quello di Pier Paolo Pasolini, da Rosi a Giordana: un percorso di grande interesse attraverso il cinema nostrano che guarda avido all’attualità del proprio paese (prima parte della rassegna: 11 – 26 Novembre).

Dopo un incontro con la cultura tibetana (19 Novembre), sguardi significativi a Jean Marie Straub e Paolo Brunatto (23 Novembre) e una rassegna su Pupi Avati (28 Novembre – 5 Dicembre) il cui programma è in via di pubblicazione.

Il 27 Novembre si terrà un incontro dal titolo: “Figure del femminile tra Cinema e Psicoanalisi”, un occhio sul cinema di Alina Marazzi, moderato da Fabio Castriota con lo psicoanalista Pietro Roberto Goisis e la stessa Alina Marazzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.