Dopo un 2020 che ci ha privati di tanti aspetti della nostra vita quotidiana, tra cui anche l’esperienza cinematografica, il 2021 doveva per forza essere l’anno dei grandi ritorni. E così è stato (e continuerà ad essere) per i...
Il settore produttivo contemporaneo ha rifondato se stesso sull’impiego della categoria ‘Pop’ in quanto abbreviazione del termine inglese Popular, “definizione” oggi largamente impiegata a uso di prefisso per l’indicazione di modalità e assunti specifici propri del settore commerciale. Attraverso...
Nell’ultimo anno e mezzo, in molti hanno abusato del concetto di “distopia”, anche se, a voler essere precisi, se ne abusa da molto più tempo, dal momento che il nostro sciagurato presente nel corso degli ultimi decenni è stato...
Persinsala si caratterizza da sempre (anche) come spazio dedicato alle giovani generazioni. In questa occasione proponiamo una video-analisi della pubblicità Viva la vulva - nel quale viene approfondita la nascita dell'azienda Nuvenia, i colori utilizzati, la canzone e il...
Nel lontanissimo 2015, pubblicai un volume dal titolo Musica dei tempi bui. Nuove band italiane dinanzi alla catastrofe. In termini sociali e culturali, il 2015 è l’equivalente di un’era geologica fa, dal momento che nell’ambito della produzione culturale contemporanea...
Persinsala propone David Lynch: visioni ed ossessioni, un progetto realizzato da quattro studenti dell’Accademia di belle Arti di Roma come progetto di Teoria e Metodo dei Mass Media partendo dal concetto di serialità televisiva degli anni ‘80 fino ad...
Sarebbe superfluo e pressoché risibile segnalare come una vasta parte della produzione neoseriale degli ultimi anni insista particolarmente sulle categorie di paternità e maternità; d’altronde siamo alla base dell’immaginario archetipico della storia umana, il fulcro dell’antropologia che è al...
Il settore produttivo contemporaneo ha lentamente rifondato se stesso sull’impiego della categoria ‘Pop’ e con essa si è fatto portatore dei bisogni e delle debolezze della cultura popolare. La tensione alla violenza, caratteristica necessaria per la sopraffazione animale, castrata dalla...
WandaVision non è una delle tante tappe dell’ormai sterminato Universo Marvel, si tratta di un suo tassello decisivo, di un momento estremamente significativo non tanto per lo sviluppo complessivo dello storytelling, così articolato e stratificato, quanto per le implicazioni...
Nel 1978 Stephen King, giovane e già affermato prodigio della letteratura horror, pubblica un voluminoso romanzo post-apocalittico, nel quale un supervirus stermina la razza umana lasciando pochi sopravvissuti a fronteggiarsi. L’ombra dello scorpione, così tradotto nell’edizione italiana, avrebbe attraversato...

ULTIME PUBBLICAZIONI