Ricordarsi com’era

Una storia d’amore che il destino mette alla prova, un dramma mancato per eccessiva leggerezza.

Miglior incasso al box office americano nella settimana di San Valentino, The Vow è un dramma sentimentale ispirato a una storia realmente accaduta. Una coppia di neo sposini molto innamorata vive l’esperienza di un violento incidente d’auto: se il marito Leo, la promessa del cinema americano Channing Tatum, ne esce incolume, la stessa sorte non tocca alla giovane moglie Paige, interpretata dalla canadese Rachel Mc Adams. Quando Paige si sveglia dal coma in cui è piombata a seguito del colpo, l’apparente lucidità è presto smentita dai fatti: di fronte al marito, chino sul suo letto, la donna non riesce a riconoscere in lui l’uomo che ha sposato e amato tanto. La sua memoria si è fermata a cinque anni prima, quando viveva ancora con la sua famiglia, quando i suoi valori, i suoi riferimenti e il suo mondo erano totalmente diversi e quando ancora non aveva dato una vera svolta alla sua vita. A Leo non resta che doversi confrontare con la nuova e distaccata Paige, che da compagna innamorata e affettuosa è ora diventata una persona che lo guarda con sospetto, come si fa con uno sconosciuto.
La vicenda in sé è pregna di sentimento e toccante, ma stupisce constatare che il film, invece, non emoziona. La memoria del cuore non riesce a toccarlo, il cuore degli spettatori, non commuove, non va mai in profondità, neanche quando le scene lo richiederebbero. Nonostante ci si aspetti che una trama del genere, oltretutto tratta da una storia vera, faccia riflettere, la sensazione che resta a fine pellicola è quella di una love comedy piuttosto superficiale, come ce ne sono parecchie in giro. Perché se è vero che non se ne parlerà come di una storia strappalacrime, forse qualche lacrima una storia simile dovrebbe riuscire a farla versare. Splendida, d’altro canto, la Chicago che fa da sfondo alla storia, ben immortalata dall’occhio della telecamera nelle sue architetture e colori.

Titolo italiano: La memoria del cuore (2012)
Regista:
Michael Sucsy
Attori principali:
Rachel McAdams, Channing Tatum, Jessica Lange, Sam Neill
Genere:
dramma romantico
Durata:
104 minuti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.