Comunicati Stampa: Fringe: Il Nuovo Lavoro di Abrams

Comunicati Stampa: Fringe: Il Nuovo Lavoro di Abrams

Avevamo incredibilmente sperato che Cloverfield potesse in qualche modo aiutarci a decifrare il casinaio di Lost. Ovviamente non è stato così e pare che il tanto atteso film non sia neanche tanto bello.

Chissa’ perché poi, abbiamo tutti deciso che la paternita’ della magnificenza di Lost va attribuita ad Abrams anziché al “resto” dello squadrone che lo affianca. In effetti se ci pensiamo Felicity (meglio nota come Infelicity o Morbosity) era uno strazio, Mission Impossible III è stato un flop, e Cloverfield (di cui lui non è neanche regista), non brilla come avrebbe dovuto, e ha vissuto di rendita di uno stato ansiogeno diffuso dal disatro del volo Oceanic. Vedremo come valutare il suo Star Trek, nel frattempo Abrams è riuscito a garantire (nonostante lo sciopero nefasto degli sceneggiatori), la messa in onda regolare della sua nuova attesissima serie Tv Fringe, di cui dirigera’ l’episodio pilota. La serie racconta le gesta di una signora agente dell’FBI appassionata di fenomeni paranormali, che indaghera’ durante lo svolgimento della sua professione (un po’ Medium un po’ X File). Per non farci mancare niente, la signora sfoggera’ come monile d’eccezione un collega alienato con pargolo semi autistico, giusto per rievocare anche The Ring. Il telefilm (prodotto ovviamente dalla Bad Robot di Abrams) sara’ il primo ad andare in onda sotto etichetta Warner Bros TV. Tra i nomi che si pensano essere definitivi paiono spuntare Kirk Acevedo  e Tomas Arana, entrambi gia’ visti nel cast di 24. 
Fringe: Il Nuovo Lavoro di Abrams

Ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi