Comunicati Stampa: Questa Notte E' Ancora Nostra: Parla Vaporidis

Comunicati Stampa: Questa Notte è Ancora Nostra: Parla Vaporidis

“Il titolo del prossimo film sara’ Claudia Non Tremare“.

Fa lo spiritoso Vaporidis, e ne ha ben donde. Dopo “Notte Prima degli Esami” arieccolo con un’altra strofa del famoso canto di Venditti. Il che inizia a suonare come un rito scaramantico.
“Seguiranno Come I Pini di Roma, Mio Padre Sembra Dante E Mio Fratello Ariosto.” insiste.”C’è un trend che vorrebbero lanciare e sono fiero di averne fatto parte, poi staremo a vedere come andra’. Questo film camminera’ sulle sue gambe. Con Notte c’entra proprio poco. è una storia di becchini che vorrebbero avere un riscatto dalla vita.””Interpreto un ragazzo qualunque che fa un lavoro molto particolare, un lavoro che a Roma viene detto cassamortaro. C’è molta scaramanzia intorno, e non è facile avere a che fare con le ragazze quando fai un mestiere così.

Dopo le prime due ore di lavoro, sulle bare ci mangiavamo. Dopo un po’ nnn ci pensi più. Ti abitui a tutto e le bare e i simboli sacri non li vedi neanche più, siamo finiti a giocare a carte sulle bare con la troupe.”Al film, che uscira’ a meta’ marzo, partecipa anche quella specie di monumento nazional popolare che è per tutti (i romani) Franco Califano, e noi siamo curiosi di vedere quale appetitoso contributo recitativo e di personalita’ fornira’ alla pellicola (perché se stiamo ad aspettare Vaporidis…)    
Questa Notte è Ancora Nostra: Parla Vaporidis

Lascia un commento