Festival Cinema: Trieste Film Festival

Festival Cinema: Trieste Film Festival

Arriva con il nuovo anno la diciannovesima edizione del Trieste Film Festival (17-24 gennaio) che apre il programma con due eventi speciali: la prima assoluta del do*****entario di Francesco Conversano e Nenè Grignaffini (la storica coppia di do*****entaristi bolognesi della casa di produzione MovieMovie) dal titolo “Il mare in una stanza“, interamente dedicato a Trieste (con lo scrittore Mauro Covacich come priotagonista d’eccezione), e la prima italiana dell’ultimo film del premio Oscar Jiri Menzel “Ho servito il re d’Inghilterra

In “Il mare in una stanza” (mini-film di venti minuti realizzato nell’ambito di un progetto che riguarda gli Istituti italiani di Cultura all’estero), Covacich racconta la sua citta’ natale,Trieste, citta’ di confine e di letterature, citta’ di mare rivisitata dallo scrittore attraverso una serie di percorsi geografici e personali. “Ho servito il re d’Inghilterra” di Jiri Menzel, invece, è tratto dal capolavoro dello scrittore ceco Bohumil Hrabal. Tre le sezioni competitive del festival che, come ogni anno, testimonieranno le tendenze cinematogrfaiche più originali dei paesi dell’Europa centro orientale, mentre tra le retrospettive ci sara’ l’ampia monografia dedicata al regista ungherese Istva’n Gaa’l, quella dedicata al giornalista, critico cinematografico, autore, sceneggiatore e produttore triestino Tullio Kezich (foto) e un omaggio a Italo Svevo.

Per il programma completo e tutte le informazioni è possibile visitare il sito www.Triestefilmfestival.it    
Trieste Film Festival

Ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi