Festival Cinema: Al Gore, l'Oscar e il Nobel.

Festival Cinema: Al Gore, l’Oscar e il Nobel.

L’ex numero 2 di Clinton marito e probabile futuro sfidante della Clinton moglie, dopo aver sbaragliato tutti alla notte degli Oscar con il celebre, ma contestato do*****entario “Una Scomoda Verita’” (tratto dal suo libro sugli effetti e le cause degli squilibri ambientali e climatici), vince anche il premio Nobel.

Non solo gloria per il preferito di Lisa Simpsons. Infatti, proprio il suo do*****entario è stato considerato inadatto alle scuole dall’Alta Corte di Londra. Nonostante la Commissione Clima del Nobel abbia riconosciuto i suoi sforzi “per diffondere maggiore conoscenza sui cambiamenti climatici“, nonostante il plauso del segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon che ha reso omaggio alla vittoria di Al Gore, dichiarando di apprezzare “l’impegno e la convinzione eccezionale di Al Gore, che è l’esempio del ruolo cruciale che le persone e la società civile possono giocare per incoraggiare risposte multilaterali sui problemi planetari“, non sono mancate dunque le critiche. Anche Hillary Clinton e George W Bush Junior hanno espresso felicitazioni.
Al Gore, l’Oscar e il Nobel.

Ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi