Ambra madrina a Venezia

Recensione: Ambra madrina a Venezia

Allora, la simpatica (sì, a me sta simpatica, che sia brava è un altra roba), Ambra Angiolini sarà la madrina al Festival del Cinema di Venezia.

La giovinetta (è in tv da una vita ma credo abbia appena sfiorato i trent’anni) dichiara, in un intervista ad Anna Praderio del TG5 che si trova d’accordo sia con chi la ritiene un soggetto improbabile a fare gli onori di casa al Lido, sia con chi la sostiene perché giovane, fresca e insolita. Ringrazia gli organizzatori per aver fatto condurre la premiazione finale alla Sandrelli.
Ma che furbina. Mai stata bella, mai stata brava (a cantare), mai stata capace (a condurre, vedi il flop “Generazione X”, men che meno a recitare, vedi il filmissimo “Favola”) è sempre stata sostanzialmente considerata in grado di fare tutte e tre le cose.

Nota: di Roberta Monno
Ambra madrina a Venezia

Ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi