Recensione Tv: I Liceali: Ma è Questa La Scuola Italiana?

Recensione Tv: I Liceali: Ma è Questa La Scuola Italiana?

I Liceali sono solo all’apparenza un’innocua serie sugli usi e i costumi dei nostri studenti.

Di fatto, secondo gli studenti e i sessanta prof del Liceo Mamiani, teatro della serie in onda su Canale 5, lascerebbe passare come “norma” un curioso portfolio di comportamenti e atteggiamenti quantomeno discutibili. In una lettera al Corriere della Sera il corpo docente si è fatto sentire (forse un po’ tardi, visto che la stagione che vediamo in onda su Mediaset era gia’ stata passata sui canali satellitari), e minaccia di voler negare l’affitto dei locali per la prossima stagione, che dovrebbe essere girata a luglio.   “La fiction veicola una visione dei comportamenti della scuola non in linea con le finalità civili ed educative che codesto Liceo ha sempre perseguito e persegue, offrendo della scuola italiana in toto un quadro completamente distorto e non coerente con chi nella scuola opera“, dichiarano, e in effetti… Un preside intrattiene una relazione extraconiugale con un’insegnante molto più giovane, gli studenti appaiono svogliati e maleducati, entrano ed escono da scuola quando gli pare senza dover rendere conto a nessuno, si riprendono con la videocamera mentre fanno sesso e il video circola sui telefonini di tutti (della serie, prendiamo quello che di meglio si dice sulla scuola e erigiamolo a norma da seguire), la professoressa interpretata da Claudia Pandolfi fuma uno spinello durante la gita scolastica, senza contare il tipo di lezione fatta dalla stessa, al buio, con gli allievi che pomiciano, sentono mp3 e “cazzeggiano” allegramente, incuranti della prof che, in effetti, sembra morire dalla voglia di unirsi a loro. Per non parlare del bidello che fotografa di nascosto una prof, insomma, va bene qualche episodio sopra le righe, ma improntare un’intera sceneggiatura su questo rimo/timbro narrativo, forso è un po’ troppo.

Di sicuro non è veritiero, di sicuro non ci fa una bella figura chi ha pensato di ridurre l’istituzione scuola sullo schermo a questo nugolo di luoghi comuni e scenette da Youtube.Pietro Valsecchi intanto si difende :”Il nostro è un tentativo di raccontare i ragazzi oggi, anche una provocazione

Vedremo cosa decidera’ il Mamiani che a giugno si riunisce in Consiglio per deliberare; certo è che l’anno scorso la scuola ci guadagnò 10mila euro, spesi per rimettere a nuovo il laboratorio di informatica.

Nota: di R. M.
I Liceali: Ma è Questa La Scuola Italiana?

Ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi